Questo sito richiede di avere JavaScript abilitato.
Home NewsI Benefici Estetici della Pressoterapia
I Benefici Estetici della Pressoterapia

I Benefici Estetici della Pressoterapia

Al giorno d’oggi sono sempre di più coloro che scelgono la pressoterapia: essa può portare ad una serie di evidenti benefici che non si possono trascurare. Ecco perciò tutto quello che serve sapere su questa pratica assai diffusa negli ultimi tempi.

Come funziona la pressoterapia?

La parola pressoterapia dà già una buona indicazione del suo funzionamento e soprattutto del meccanismo che sfrutta per avere una serie di importanti benefici. Essa consiste in un’applicazione frequente di pressione in determinati punti del corpo. Tale pressione viene esercitata mediante degli appositi macchinari che vengono studiati proprio per tale finalità. Infatti è giusto ricordare che la pressoterapia è una tecnica molto vantaggiosa e che porta con sé una serie di importanti benefici per il corpo.

Ci sono soprattutto alcune aree del corpo umano su cui la pressione esercita notevoli effetti positivi: tra le principali è giusto ricordare gli arti inferiori e quelli superiori, ovvero le zone anatomiche coinvolte nel movimento. Ci sono comunque una serie di tecniche innovative di pressoterapia anche per quanto concerne la schiena, il basso ventre e la zona addominale. Sicuramente quelli che vengono più praticati negli ultimi tempi non possono che essere i trattamenti alle gambe.

Per una seduta effettivamente benevola di pressoterapia è giusto sottolineare che bisogna avere a disposizione un apposito macchinario. Esso prevede un apparecchio elettronico che viene collegato a dei cuscinetti da applicare nella zona dove è richiesto il trattamento. Ovviamente si tratta di cuscinetti dotati di un meccanismo particolare in grado di esercitare pressione sulle varie aree del corpo: questi prevedono un sistema di getti d’aria che vanno a fare pressione. L’intensità della pressione è tale da riattivare non solo il sistema linfatico, ma anche quello circolatorio.

Una cosa da non dimenticare è che è fondamentale affidarsi a personale competente in materia di pressoterapia e che possa portare ad una seduta benefica. Infatti il macchinario elettronico serve per regolare l’intensità della pressione, da proporzionare in base alle esigenze di ognuno. Ciò spiega perché si tratta di una delle tecniche migliori per un benessere olistico che duri nel tempo.

La seduta di pressoterapia ha una durata alquanto variabile che può andare mediamente dai 30 ai 50 minuti, in base al tipo di trattamento che bisogna effettuare. I getti d’aria capaci di creare una pressione sulla pelle sono in grado di determinare una sensazione molto simile a quella di un vero e proprio massaggio. Ecco perché sottoporsi ad una terapia di questo genere vuol dire andare incontro ad un’esperienza molto rilassante e assai gradevole.

Benefici estetici della pressoterapia

La pressoterapia è una tecnica utilizzata sia per il trattamento di alcune patologie sia per gli inestetismi; qui tratteremo le diverse finalità estetiche. Nel corso del tempo sono stati appurati alcuni benefici che hanno contribuito a renderla assai in voga. Innanzitutto è giusto parlare di quanto possa fare bene alle persone che soffrono di cellulite o di accumuli di grasso a livello degli arti. Soprattutto le donne provano un forte senso di insofferenza misto a quello di imbarazzo nel momento in cui devono mostrare il proprio corpo.

Seguire un trattamento di pressoterapia garantisce a chiunque di migliorare notevolmente il microcircolo periferico andando così a ridurre quegli accumuli lipidici in eccesso. Inoltre vengono smaltite meglio tutte quelle tossine che potrebbero risultare dannose anche da un punto di vista estetico per qualsiasi donna. Senza dimenticare che la pressoterapia è molto indicata per quelle persone che soffrono di ritenzione idrica. I liquidi in eccesso alla lunga potrebbero diventare alquanto problematici e fastidiosi: ecco perché grazie alla pressione che viene applicata direttamente sulla pelle si possono ripristinare i normali livelli della circolazione sanguigna.

Se tante persone, soprattutto donne, scelgono la pressoterapia per ottenere un benessere olistico che duri nel tempo i motivi non sono certo casuali. Uno dei primi per cui viene utilizzata è la capacità di tonificare meglio i tessuti. La pelle infatti apparirà sempre più morbida e levigata nel modo giusto. Fino a dover ricordare che la pressoterapia è un rimedio validissimo per coloro che hanno bisogno di perdere peso. Ovviamente non da intendersi come sostitutivo di una dieta o come miracolo per una linea perfetta: sottoporsi a qualche seduta di pressoterapia da abbinare ad un regime alimentare corretto potrebbe essere il modo giusto per perdere peso più velocemente.

Quella sensazione di stanchezza continua alle gambe o di pesantezza degli arti diventerà perciò solamente un lontano ricordo nel momento in cui si segue un trattamento di pressoterapia. Va ricordato che molti negli ultimi tempi stanno utilizzando questa tecnica innovativa anche per tonificare i glutei: ci sono state tante discussioni tra gli esperti che alla fine sono stati concordi nell’appurare che essa è indicata in questo caso. Un ciclo di 12 sedute complessive sembra essere quello ideale per fare in modo che la pressoterapia si riveli un autentico toccasana.

Dove fare la pressoterapia

La grande diffusione della pressoterapia dimostra quanto elevata sia la richiesta da parte delle persone. Sicuramente la prima cosa da evidenziare è che la pressoterapia è una tecnica che si può tranquillamente mettere in pratica anche direttamente a casa propria. Ciò vuol dire che bastano poche e semplici istruzioni per ottenere il massimo dei benefici da sedute da fare a casa propria. Ecco perché si possono acquistare le apparecchiature online o anche presso appositi rivenditori presenti nelle varie città italiane. Queste hanno dei costi alquanto variabili e i prezzi cambiano in base alle marche e alla dotazione che viene fornita. Ciò dimostra il motivo per cui fare pressoterapia in casa non è affatto impossibile.

Così come coloro che non vogliono avere l’incombenza di un nuovo acquisto da fare potrebbero optare per una soluzione comoda come il noleggio pressoterapia. Ci sono delle aziende sparse sul territorio italiano che offrono la possibilità di noleggiare per un canone orario/giornaliero l’apparecchio per mettere in pratica la pressoterapia. Il tutto per poter beneficiare di sedute da fare in casa senza doversi rivolgere ad appositi centri specializzati.

Ovviamente tra le soluzioni su come fare la pressoterapia si possono citare i tanti centri presenti sul territorio italiano e dove si può trovare personale specializzato. Infatti presso questi ci sono professionisti veri e propri che seguono i pazienti con grande attenzione e che sono in grado di adoperarsi con grande impegno al fine di offrire il massimo del risultato. Avere a disposizione degli esperti permetterà di avere dalle sedute di pressoterapia dei benefici concreti e che possano prevedere anche delle modifiche da un punto di vista della pressione da applicare.

Le conclusioni

Che la pressoterapia sia una tecnica assai in voga negli ultimi anni non è certo una novità. Un elevato numero di persone la sceglie in quanto non presenta particolari controindicazioni o pericoli per la salute. Oltre a dover specificare che la pressoterapia può avere una durata nei suoi effetti alquanto lunga in maniera tale da non doverli vedere svanire dopo poco. Indicato anche per le donne in gravidanza che vogliono ridurre quella sensazione di gonfiore e l’aumento della cellulite, o anche per chi soffre di neoplasie particolari. Va sottolineato che la pressoterapia fa al caso di persone allergiche, con vene varicose, flebiti e altri disturbi non particolarmente gravi. I suoi benefici sono particolarmente evidenti se le sedute di pressoterapia sono continue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *