Questo sito richiede di avere JavaScript abilitato.
Home NewsDAZN il Netflix del Calcio
DAZN il Netflix del Calcio

DAZN il Netflix del Calcio

A giugno sono stati acquistati i pacchetti per i diritti tv del calcio per il triennio 2018/2021, ed uno dei pacchetti è stato acquisito da Perform, una società inglese multi globale che crea contenuti sportivi in streaming e on-demand con varie piattaforme.

Inoltre Perform è titolare di diversi network come GOAL, Runningball e OptaSports e nel 2015 ha inaugurato la piattaforma per servizi di sport in streaming Dazn, che fino all’acquisizione del pacchetto italiano di calcio era presente solo (si fa per dire) in Germania, Austria, Svizzera tedesca, Canada e Giappone. Adesso la piattaforma diventerà attiva anche in Italia.

L’offerta DAZN in Italia

Quindi sarà possibile anche in Italia sfruttare le potenzialità di DAZN e vedere i contenuti sportivi offerti dalla piattafroma, per il momento 3 partite a settimana della Serie A: l’anticipo del sabato alle ore 20:30, l’anticipo delle ore 12:30 e un match alle 15:00 della Domenica. Inoltre DAZN trasmetterà tutta la serie B in esclusiva con un abbonamento di euro 9,90 al mese (senza nessun vincolo di contratto) e potrà essere visto

  • via Smart TV (Amazon Fire TV Stick, Android TV, Apple TV, Google Chromecast, LG TV, Panasonic TV, Samsung TV, Sony TV);
  • su smartphone e tablet (Amazon Fire Tablet, iPhone, iPad, smartphone e tablet Android);
  • da PC (Chrome, Firefox, Windows, Mac, Linux);
  • e da console come Xbox One e PlayStation 4.

L’installazione di questa piattafroma è veloce e non ci sono nè cavi da installare e nè tantomeno parabole, inoltre si può guardare il calcio su vari dispositivi appena citati, sia in casa che fuori purchè siano connessi a internet. Addirittura Dazn esordirà in Italia per i nuovi abbonatio offrendo un mese gratuito per poter usufruire del servizio e valutandolo. Dazn sarà il Netflix del calcio in italia.

Inoltre Mediaset Premium ha raggiunto un accordo con Dazn per poter usufruire dei servizi sportivi sempre via smart TV, smartphone, tablet, computer e console che non saranno comunque disponibili sul digitale terrestre. Il costo dell’abbonamento per tutto il pacchetto Premium digitale (nel pacchetto non è compreso lo sport di Mediaset Premium) e Dazn sarà di 19,90 al mese anche in questo caso senza nessun vincolo contrattuale.

DAZN nel mondo

Dazn è pronta anche allo sbarco negli Stati Uniti poichè negli altri paesi la piattaforma già non trasmette solo il calcio ma anche altri sport. Infatti in Germania il pacchetto permette la visione degli highlights della Bundesliga, delle partite della Serie A, della Premier League, la Liga, la Ligue One francese, la J-League, Nba, Nfl, Nhl, i tornei di tennis WTA e ATP 250 oltre ai match di Coppa Davis e Fed Cup ed infine il ‘Sei nazioni’ di rugby.

In Canada invece il pacchetto DAZN prevede la Serie A, la Liga spagola e la Ligue 1 francese, la Champions League e l’Europa League, i tornei CONCACAF e CONMEBOL, NFL, KHL e il tennis del circuito ATP e WTA.

In Giappone sono incluse nel pacchetto tutte le partite della J-League. Dazn quindi sbarcherà in Italia e la piattaforma permetterà di vedere a soli 9,90 euro al mese senza vincoli di contratto tutti i diritti sportivi che Dazn acquisirà in Italia. Riepilogando quindi DAZN ora trasmetterà in streaming ai propri utenti abbonati 3 partite della serie A ogni settimana e tutta la serie B.

Per la prima volta in Italia si potrà vedere il calcio in modo flessibile senza cavi e senza antenne ma solo con la connessione internet, in casa e anche fuori e con un account funzionante su un massimo di due dispositivi contemporaneamente, il tutto a un prezzo davvero competitivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *