Questo sito richiede di avere JavaScript abilitato.
Home NewsPadelle in vera pietra per cucinare in modo salutare

Padelle in vera pietra per cucinare in modo salutare

Quando di parla di padelle in pietra si pensa subito alle padelle antiaderenti con rivestimento in materiale simil pietra e mai alle padelle o piastre in pietra naturale come ad esempio la pietra ollare, la pietra lavica e la pietra refrattaria.

Le padelle in vera pietra non solo sono migliori proprio per il materiale con cui sono realizzate ma anche per la qualità del prodotto cucinato che risulta impossibile con altri tipi di padelle. Stiamo parlando della cucina senza grassi aggiunti, senza grassi in generale e dietetica. Stiamo parlando di cucina della salute per tutti e non certo per chi è a dieta.

Le piastre in vera pietra sono indicate per la cottura di moltissimi alimenti e sono consigliate soprattutto per le verdure, il pesce e la carne. Per le grigliate e gli arrosti. Il cibo viene cotto in modo uniforme in ogni sua parte evitando così di bruciarsi al centro. La proprietà della pietra è quella di immagazzinare il calore e distribuirlo nel tempo in modo uniforme su tutta la superficie.

Il calore viene mantenuto più a lungo rispetto ad una padella antiaderente normale e può essere portata anche in tavola perché bella ed elegante. Alcuni modelli infatti hanno anche i manici per essere trasportate e con un sottopentola si possono tenere a tavola anche solo per tenere in caldo i cibi.

Le padelle in pietra naturale più conosciute sono quelle in pietra ollare e in pietra lavica. La piastre in pietra ollare è più indicata per la cottura di legumi e brasati, la piastra in pietra lavica è ottima per la pizza e tutte le cotture senza l’aggiunta di grassi.

La particolarità di queste piastre sta anche nel fatto che è possibile usarle sui fornelli di casa e non occorre un piano cottura particolare. Le puoi anche utilizzare nel forno e sul barbecue in quanto resistono ad altissime temperature. Guarda bene le caratteristiche prima di acquistarle e soprattutto verifica le misure.

Le dimensioni rettangolari, quadrate e tonde, soddisfano tutte le esigenze. L’latra pietra utilizzata per cucinare è la pietra refrattaria, anche questa ideale per le pizze e il pane, è molto pratica perché utilizzabile sia sui fornelli di casa che nel forno. Tutte le padelle in pietra naturale che ti abbiamo elencato non contengono ulteriori materiali aggiunti che possano modificare le loro proprietà.

Se decidi di acquistare una piastra in pietra lavica scegli quella realizzata con la lava dell’Etna, prodotto 100% italiano. E sai cosa acquisti. I prezzi delle padelle in pietra naturale non sono molto diversi dai modelli delle altre padelle. La scelta deve essere consapevole e valutata in base alla qualità di cottura dei cibi che si vuole ottenere. E non ha importanza se sei una cuoca provetta o professionista. Mangiar sano e bene è un obiettivo che tutti dovrebbero prefiggersi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *