Questo sito richiede di avere JavaScript abilitato.
Home NewsCome spiare Whatsapp
Come spiare Whatsapp

Come spiare Whatsapp

Oggi vi proporremo un ottimo tutorial che vi spiegherà dettagliatamente come spiare Whatsapp. Sono in tanti ad oggi che ogni volta si domandano come spiare ogni minima conversazione della popolarissima app di messaggistica istantanea gratis senza che nessuno se ne renda conto.

Whatsapp è completamente gratuito, e sappiate che esistono degli ottimi metodi per spiare Whatsapp in maniera semplice e veloce e ora andremo a vedere quali. Tutto ciò ha avuto inizio da quando è nato improvvisamente WhatsappWeb, una funzione molto utile e comodissima che consente di usare finalmente l’applicazione anche via computer. Rammentiamo prima di tutto che spiare conversazioni è illegale. Per questo il nostro personale consiglio che possiamo darvi è quello di rispettare rigorosamente le leggeri e la privacy di chiunque.

Tuttavia è innegabile che spiare Whatsapp può tornare utilissimo ai genitori. Detto ciò, passiamo finalmente al sodo andando a vedere ogni singolo passaggio da seguire su come spiare Whatsapp sia su sistema operativo Android che iOS.

Tramite un semplicissimo trucco è fattibile leggere tutte le chat di Whatsapp di un altro account senza alcun rischio sopratutto quello di essere scoperti. La cosa che più preoccupa è che spiare Whatsapp è un qualcosa che possono svolgere anche i meno pratici di tecnologia e non serve chissà sapere che conoscenza informatiche, o complesse procedure da vero hacker come molti potrebbero immaginare.

Basta affidarsi semplicemente all’applicazione Whatscan disponibile gratuitamente sul Play Store di Google sia per Android – https://play.google.com/store/apps/details?id=com.whatscan&hl=it – che iOS – https://itunes.apple.com/it/app/whatscan-per-whatsweb/id1147804589?mt=8 – e il gioco è fatto-.

L’applicazione è completamente gratuita con pubblicità – troppa a nostro avviso – e una volta avviata vi domanderà subito in che lingua la volete usare: potete scegliere ovviamente la voce italian. All’interno dell’applicazione per evitare che altri possano usare Whatscan è anche fattibile impostare una password di sicurezza di accesso.

Leggi anche: come spiare Whatsapp con uno sniffer

A questo punto è arrivato il momento di entrare in azione e capire come spiare conversazioni Whatsapp. In primis dovete aprire l’applicazione Whatscan e tappare l’icona al centro dell’interfaccia con su scritto clicca per ricaricare il codice QR, proseguendo l’app vi farà vedere il QRCode che dovete fare tassativamente scannerizzare allo smartphone che avete sotto tiro.

Una volta preso lo smartphone dovete procedere all’apertura di WhatsApp virare la vostra attenzione sui tre puntini in alto a destra che aprono le impostazioni e optare per la dicitura WhatsApp Web e di conseguenza scannerizzate il QR di Whatscan. In conclusione, Whatscan ha completato l’accesso alla conversazione del bersaglio da voi scelto, che potete consultare fino a quando sarà connesso online.

La procedura a questo punto è conclusa e potete controllare ogni conversazione – immagini, filmati ecc…. incluso – dell’account Whatsapp che avete preso di mira per spiarlo, logicamente non mandate un messaggio tramite Whatscan o verrete scoperti all’istante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *