Home NewsConsigli d’oro per far crescere la barba
Consigli d’oro per far crescere la barba

Consigli d’oro per far crescere la barba

Se anche tu sei un uomo che è alla ricerca di consigli per farsi crescere la barba in modo da poterla modellare e stilizzare, beh questo è l’articolo che fa per te 🙂

Se stai cercando consigli in più che non riesci a trovare qui, ti indichiamo questa bella guida sul come definire la barba dove troverai tantissimi consigli e prodotti utili per la crescita. Nelle prossime righe ti daremo consigli su come farla crescere, che tipi di prodotti usare, ogni quanto tagliarla e molto altro ancora!

Come fare crescere la barba

Far crescere la barba è una decisione saggia. Questo “accessorio” naturale rende l’uomo molto virile e secondo nuovi studi è uno dei fattori che le donne guardano di più al primo appuntamento. Risultare curati e perfetti è dunque d’obbligo se si vuol far colpo ed alla base di tutto c’è una cura alla radice e dei consigli da seguire.

Prima di tutto devi sapere che se vuoi farti crescere la barba devi impegnarti e devi metterci un po’ di olio di gomito. L’idea di farsela crescere deve essere presa seriamente, come se fosse un progetto, in quanto dovrai dedicare tempo e pazienza alla questione. Cerca dunque di non raderti ai primi segni di prurito o quando vedi che i peli si sono allungati un poco. Dai tempo al tempo, deve essere un processo lento e costante, una maratona e non uno scatto dei 100 metri.

Lascia dunque che i peli crescano in modo naturale e incentivali usando degli integratori appositi che vadano ad operare sugli ormoni che regolano la crescita dei peli. In particolare dovresti sfruttare integratori con all’interno la famosa Vitamina B o anche Acido Folico. Questa è inoltre presente anche in molti cibi, dunque se avere una barba perfetta è il tuo sogno, prendi in considerazione di cambiare stile di vita e alimentazione, scegliendo alimenti a base di cereali, verdure a foglia verde e frutta con guscio, la frutta secca è perfetta.

Molto utile è anche l’apporto che può dare l’attività fisica. Questa, oltre che ai ben comuni e conosciuti benefici per la salute a livello generale che porta, stimola e non di poco la produzione di testosterone, uno dei principali responsabili di una barba folta e in salute.

Quando tagliarla?

Anche qui devi imparare a seguire una routine e delle regole, evitando di gettare la spugna o farsi prendere dalla smania di avere tutto e subito.

La crescita dei peli è mooolto lenta, specie agli inizi. Dunque se dopo un paio di settimane ancora non vedi i risultati sperati non avere fretta e rimani calmo.

In generale il consiglio è di tagliarla ogni 4/5 settimane in modo da creare un ritmo costante. Appena i tuoi peli si saranno allungati un po’ cambierai questo routine.

A seconda di come deciderai di avere la barba e dello stile adotterai tempistiche diverse per rifinirla e spuntarla in modo da avere un look fresh e cool 365 giorni l’anno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *